Fotografia di: Opatija Tourist Board
Opatija (Abbazia)

Opatija (Abbazia)

Durante l'anno, Abbazia offre ai suoi ospiti non solo relax, ma anche varie attività creative nei musei e nelle gallerie, numerosi eventi e concerti al Teatro all'aperto e una vasta gamma di servizi wellness & spa negli alberghi. Scoprire il patrimonio storico e culturale di Abbazia, passeggiare sul Lungomare o fare escursioni sul sentiero Carmen Sylva sono le attività più amate dagli ospiti della città, da molti considerata la "Regina dell'Adriatico".
Maggiori informazioni
Volosko- Volosca

Volosko- Volosca

Volosca, il piccolo e pittoresco paese di pescatori, rappresenta l'essenza del Mediterraneo. Ci conquista con le sue calli strette e le scale in ombra, le piazzette e le tipiche case accostate con finestre piene di fiori di tutti colori, con il profumo del mare e il vento di tramontana. Volosca oggi continua la lunga tradizione della pesca con eccellenti ristoranti e trattorie, alcuni premiati come migliori d'Europa. Per i visitatori in cerca di nuove esperienze culturali, ci sono gallerie e laboratori di rinomati artisti. Il legame tra Volosca e l'arte raggiunge l’apice ogni fine agosto durante il festival d'arte internazionale Mandrać (Mandracchio) con numerosi artisti provenienti da tutta la Croazia e dall'estero che creano le loro opere ex-tempore. Volosca è oggi anche sinonimo di buona gastronomia – dalle tipiche trattorie dove si possono gustare le specialità caserecce, fino ai migliori ristoranti che hanno trovato il loro posto nelle più prestigiose guide gastronomiche mondiali: Volosca offre tutto questo e molto di più. Dal luogo in cui vi trovate ora, Volosca dista soltanto tre chilometri attraverso il Lungomare. Vi consigliamo caldamente di visitarla!
Maggiori informazioni
Riviera di Opatija (Abbazia)

Apriano (Veprinac)

Come Volosca, anche Apriano era un centro importante molto prima della nascita dell'Abbazia turistica. Fu costruita probabilmente sulle fondamenta di un castelliere preistorico, mentre la provenienza del nome viene solitamente messa in relazione con la pianta del pungitopo (in croato veprina), molto diffusa nella zona. L’importanza storica di Apriano risiede nella Legge di Apriano, risalente al 1507, e destinata a regolare le usanze e le norme del tempo. Alla città vecchia si accede attraverso la porta cittadina con tre aperture su quello che una volta era l'edificio comunale. Sulla destra, davanti alla porta, si trova la loggia cittadina, mentre a sinistra si trova la chiesetta di S. Anna con un'iscrizione del 1442. Nella Chiesa, durante i recenti lavori di ristrutturazione, sono stati scoperti i resti di affreschi che non sono stati ancora studiati dettagliatamente. A destra della porta cittadina si trova una collezione etnologica che presenta ai visitatori gli oggetti, gli attrezzi e i documenti di quella che un tempo era la vita degli abitanti del posto. La scalinata di pietra conduce fino alla Chiesa parrocchiale di S. Marco, da dove si gode di una vista mozzafiato sul Quarnero e su Abbazia. Alle spalle, il Monte Maggiore incornicia Apriano, antica cittadina pervasa dalla nostalgia del passato e che si trova, proprio come recitano i versi del poeta locale Josip Stanić, "a due dita dal cielo"!
Maggiori informazioni
Riviera di Opatija (Abbazia)

Ika

Ika offre ai suoi ospiti pace e tranquillità – probabilmente le qualità più ambite durante una vacanza per rilassarsi dallo stress quotidiano. Questa località di soltanto un centinaio di abitanti è fiera della sua tradizione cantieristica e peschereccia, che oggi fa parte dell'offerta turistica. Ika è anche il centro accademico di tutta la Riviera in quanto ospita la famosa Facoltà di management turistico e alberghiero, con centinaia di studenti provenienti da tutta la Croazia e dall'estero. Un evento speciale è la Festa del pesce, durante la quale gli ospiti possono provare cosa significa vivere in un luogo costiero aiutando i pescatori a riparare le loro reti o collocare le nasse, osservando le barche da pesca che prendono il mare e poi assaggiare il pesce fresco preparato dai cuochi del luogo.
Maggiori informazioni
Ičići

Ičići

Il mare è da sempre la risorsa principale per la gente di Ičići, sin dal IX secolo a.C., quando su queste coste i Liburni ( antico popolo di stirpe illirica) costruivano navi veloci con le quali raggiungevano l'Africa settentrionale e l'Asia Minore. Le maggiori attrazioni di Ičići sono l'incantevole spiaggia e una delle migliori marine dell'Adriatico. Oltre alla spiaggia e il mare, Ičići offre ai suoi ospiti l'opportunità di una vacanza attiva con diverse attività sportive come speedminton, beach volley, aerobica sulla spiaggia, tennis, paintball e calcetto nel vicino campeggio. Per gli amanti dell'escursionismo ci sono sentieri segnati che iniziano nel centro di Ičići e portano in cima al Monte Maggiore, la montagna più alta del Quarnero.
Maggiori informazioni
Visualizza Riviera di Opatija (Abbazia) sulla mappa