Fotografia di: Fredrik Johansson / Malmö Turism
Sezione In Malmö
Cosa fare e vedere
Malmö vanta un'intensa vita culturale e offre innumerevoli opportunità per gli amanti dell'arte. Le numerose iniziative culturali sono pensate per l'intrattenimento di tutta la famiglia. La città investe molto per ampliare gli orizzonti della cultura, affidandosi sia a grandi enti che a operatori e attività di piccole dimensioni. Malmö è anche il centro del design scandinavo e internazionale nel campo dell'arredamento, della gioielleria e dei tessuti. Malmö supporta il turismo responsabile ed è quindi facile trovare strutture dove alloggiare all'insegna della sostenibilità. Molti alberghi dispongono di certificazioni ambientali, mentre bar e ristoranti offrono nei loro menu un'ampia selezione di prodotti organici e locali. A Malmö è anche piacevole spostarsi in bicicletta grazie a oltre 40 km di piste ciclabili e agli autobus cittadini alimentati a gas naturale. Sia in centro città che nelle zone periferiche sono presenti numerose aree verdi, tra cui il Kungsparken, lo Slottsparken e il vasto Pildammsparken. Con i suoi bellissimi prati, il Malmö Folkets Park è il parco di divertimenti più antico della Svezia, all'interno del quale si trovano giardini, bar e ristoranti, un terrario e un minigolf. Nei mesi estivi, inoltre, è possibile andare a cavallo e assistere a spettacoli dal vivo. Merita una visita anche la famosa spiaggia di Ribersborg, lunga due chilometri e nota anche con il nome di "Ribban", con il suo stabilimento balneare, raggiungibile a piedi dal centro di Malmö.
Maggiori informazioni
Västra Hamnen

Västra Hamnen

Västra Hamnen è uno dei distretti più sostenibili di Malmö, con splendide architetture e vista sull'Öresund e sul ponte di Öresund. Qui si trova anche lo spettacolare Turning Torso alto 190 metri e lo Stapelbäddsparken, che attira gli appassionati di skateboard da tutto il mondo. Il distretto offre splendide passeggiate, meravigliose strutture per la balneazione, tranquilli ristoranti, caffè e picnic sull'erba o giochi e divertimenti. Qui si trova anche il Dockan Marina, con moli e strutture per barche da diporto a soli 10 minuti dalla stazione centrale di Malmö.
Maggiori informazioni
Turning Torso

Turning Torso

Con i suoi 190 metri di altezza, il Turning Torso, progettato dall'architetto Santiago Calatrava, è l'edificio più alto della Svezia. È composto da nove cubi su un totale di 54 piani e presenta una differenza di rotazione tra la parte inferiore e superiore di 90 gradi. Al suo interno il Turning Torso ospita 147 appartamenti di varie dimensioni, dai monolocali da 45 metri quadrati ai trilocali con una superficie di 190 metri quadrati. Durante i mesi estivi è possibile visitare l'ultimo piano del grattacielo. Per ulteriori informazioni:
Maggiori informazioni
Cosa fare e vedere

Malmö Bike Tours

Malmö è una delle migliori città al mondo per spostarsi in bici. Con il suo centro compatto e la mancanza di dislivelli, Malmö è una città ottima per chi desidera visitarla in bici. Inoltre, sono presenti numerose piste ciclabili che attraversano il centro città in lungo e largo e ti permettono di raggiungere tutte le attrazioni. Malmö Bike Tours propone vari tour in bici, oltre a tour guidati nella campagna della Scania. Scarica la guida audio gratuita: http://malmo-audio-guide.se/
Maggiori informazioni
Tour turistico in Rundan

Tour turistico in Rundan

Numerosi sono i modi per andare alla scoperta di Malmö, dai tradizionali tour guidati a quelli non accompagnati. I luoghi e le attrazioni da visitare variano in base alla stagione. Di seguito sono riportate alcune delle opportunità turistiche offerte in primavera ed estate. Per conoscere Malmö dall'acqua, l'ideale è una gita lungo i canali della città su "Rundan", i battelli turistici Strömma. Passando sotto i ponti e attraversando i parchi, con una guida personale scoprirete la storia della città, i suoi edifici e i vari aneddoti che la riguardano.
Maggiori informazioni
Katrinetorp

Katrinetorp

Alla periferia di Malmö sorge un'oasi di pace e armonia immersa in uno scenario rurale. Si tratta dell'ottocentesco maniero di Katrinetorp ("landeri"), nato inizialmente come residenza estiva e luogo per grandi ricevimenti. La gestione del maniero è attualmente affidata al comune di Malmö, impegnato a riportare la proprietà al suo antico splendore. Ogni anno qui si tengono mercati, spettacoli di musica, eventi e mostre sempre molto frequentati. Il maniero di Katrinetorp ha recentemente inaugurato un nuovo spazio espositivo "Le scuderie" che ospita anche un esclusivo negozio di articoli da regalo. L'idilliaco maniero di Katrinetorp si trova a soli 10 minuti dal centro di Malmö.
Maggiori informazioni
Architettura

Architettura

Malmö si caratterizza per il suo interessante mix architettonico. La città, infatti, subisce notevolmente sia l'influenza danese che quella del resto d'Europa. All'interno del Kungsparken si trova biblioteca comunale, vincitrice di numerosi premi. L'edificio che la ospita consiste in due blocchi, un'ala antica e una parte più recente, che sono collegati tra loro. La parte nuova, chiamata "Il calendario della luce", è stata progettata dall'architetto danese Henning Larsen. In piazza Stortorget, a breve distanza dalla stazione centrale di Malmö, si trova il Municipio. L'edificio, costruito nel 1546, è stato sottoposto a numerose ristrutturazioni nel corso dei secoli. Helgo Zettervall (1860) ne ha trasformato la facciata conferendole il tipico stile del Rinascimento olandese. Su un altro lato della piazza si trova la Kockska Huset, un edificio in mattoni rossi con tetto a gradoni finemente decorato risalente al XVI secolo tra i meglio conservati di Malmö. Oggi nella cantina del palazzo, caratterizzata da splendidi soffitti a volta, ha sede uno dei ristoranti più famosi della città: l'Årstiderna. Dietro il municipio è possibile scorgere la guglia della chiesa di S. Pietro, il monumento più antico di Malmö: risale infatti all'inizio del XIV secolo ed è costruita in mattoni secondo lo stile gotico del Baltico. Alcuni dei dipinti medievali presenti sulle volte della chiesa sono stati ampliati e restaurati nei primi del '900.
Maggiori informazioni
Visualizza sulla mappa