Fotografia di: kavalenkava/Shutterstock.com
Cattedrale Santa Maria in Vergine e la sua torre

Cattedrale Santa Maria in Vergine e la sua torre

Questa chiesa medievale in mezzo alla Città Alta (sulla collina Toompea), è una delle attrazioni più attraenti storiche del paese. Tradizionalmente luogo di culto della nobilità balto-tedesca, dispone di un interiore intagliato nel legno e di stemme raffinate sui muri. I visitatori possono salire nel campanile barocco alto 69m, aggiunto nel 1779, per ammirare la meravigliosa vista panoramica della città. L’entrata è gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Museo della Storia estone – la Gilda Maggiore

Museo della Storia estone – la Gilda Maggiore

Questo museo corredato di diverse esposizioni presenta la storia dell’Estonia dai tempi preistorici fino alla fine del Novecento. I film e i display interattivi mostrano come la gente di questo paese viveva, lottava e sopravviveva durante gli ultimi 11 000 anni. I bambini possono divertirisi con la cerca del dragone del museo, esposto per secoli su un pilastro dell’edificio. Il cortile del museo è un luogo ideale per i piccoli visitatori. L’entrata è gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Kiek in de Kök

Kiek in de Kök

Il nome di questa massiccia torre di cannone alta 38 m che ospita il Museo delle difese della città letteralmente significa ‘Guarda nella cucina’. Era così alta che i guardiani medievali scherzavano che di là si poteva guardare giù attraverso i camini nelle cucine delle case sottostanti. Vale la pena visitare il café dell’ultimo piano con una bella vista del centro storico. L’entrata in Kiek in de Kök e nei tunnel del Bastion sono gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Piattaforma - belvedere di Kohtuotsa

Piattaforma - belvedere di Kohtuotsa

Nell’angolo est della collina Toompea (Città Alta) sta eretta una piattaforma bastantemente spaziosa che offre viste indimenticabili sul quartiere medievale vasto e compatto confinanate più lontano con zone moderne. Si vedono la maggior parte delle guglie e torri di Tallinn, compresa quella più grande a una distanza di ca 20 km – la Torre televisiva di Tallinn. Durante la stagione estiva, ci lavorano numerosi café esterni e ci organizzano serate di danza.
Maggiori informazioni
Piazza del Municipio

Piazza del Municipio

C’è un punto in questa piazza da dove, se ti pieghi bene, si vedono tutte le guglie delle cinque chiese del Centro storico.Oggi la piazza rimane il cuore sociale della città, il luogo per concerti all’aperto, fiere artigianali e mercati medievali. Ogni inverno vi mettono su l’albero di Natale, una tradizione che risale al 1441, e il mercato natalizio rumoroso. In primavera è il posto per il festival delle giornate del Centro storico, una versione contemporanea del carnevale medievale la cui funzione è quella di mantentere vive le tradizioni di un tempo.
Maggiori informazioni
Lennusadam (“porto idrovolanti”)

Lennusadam (“porto idrovolanti”)

Grazie all’aiuto della multimedialità contemporanea, il porto idrovolanti che si trova nel quartiere dell’architettura di legno Kalamaja, racconta la storia nautica e militare dell’Estonia. Il display del museo includente più di un paio di centinaia di esposizioni grandi, rivitalizza la storia colorita d’Estonia. Nella zona aperta al mare i visitatori possono girare la collezione delle barche storiche, incluso il gigantesco Suur Tõll (“Tullio Grande”) – il più grande rompighiaccio a vapore di un tempo in tutta l’Europa. L’entranta in tutto il complesso è gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Palazzo di Kadriorg – il museo di Kadriorg

Palazzo di Kadriorg – il museo di Kadriorg

Un viaggio a Tallinn non sarebbe un viaggio pienamente compiuto senza la visita in questo palazzo, in stile barocco nordico, costruito da Pietro il Grande per sua consorte Caterina I all’inizio del Settecento. Progettato dall’architetto italiano Niccolò Michetti, il palazzo grandioso e i giardini circostanti ben curati rappresentano un bell’esempio, anche se forse in misure più moderate, dei modi stravaganti dell’ impero zarista. L’altro motivo ugualmente convincente per visitare il posto sono le esposizioni dell’arte dei paesi occidentali ed orientali provenienti dalle collezioni del Museo Statale dell’Arte dell’Estonia. L’entrata è gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Torre televisiva di Tallinn

Torre televisiva di Tallinn

Fu costruita per l’Olimpiade di Mosca nel 1980 ma è stata estensivamente rinnovata nel 2012. La Torre televisiva di Tallinn, alta 314 metri, è una delle attrazioni turistiche più popolari della città. Oltre alle viste panoramiche grandiose dalla torre dell’osservazione al livello di 170m, i visitatori avranno un’esperienza personale dello studio tv e di una mostra interattiva. L’entrata nella Torre televisiva è gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Museo etnografico all’aperto di Rocca al Mare

Museo etnografico all’aperto di Rocca al Mare

Questo museo ti permette di viaggiare in retrospettiva nei tempi dell’Estonia rurale. Il vasto parco boscoso è cosparso di case contadine costruite tra Sette e Novecento, di mulini a vento, di una cappella di legno e una scuola di villagio. I custodi qualificati danno spiegazioni su come i contadini vivevano e lavoravano nel passato. È un posto ideale per famiglie per picnic e camminate, lontano dalla vita cittadina. L’entrata al museo e l’affitto dell’audio guida sono gratis con la Tallinn Card.
Maggiori informazioni
Visualizza Top 10 sulla mappa