//TODO: Add beta poup
Help us improve our new site!
Provided by: WienTourismus/Christian Stemper

Secessione

Con la sua cupola dorata decorata con foglie di alloro, questo edificio espositivo in stile Art Nouveau fu costruito nel 1897/98 da un discepolo di Otto Wagner, Joseph Maria Olbriach, ed è una delle strutture più celebri di Vienna. Il Fregio di Beethoven, creato da Gustav Klimt nel 1902, fa parte dell'esposizione permanente, al piano inferiore. Le esibizioni a rotazione presentano opere d'arte contemporanea. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/sights/art-nouveau/secession
Read more

VIENNA / NOW - Meet your host Chris Cummins

Become a part of Vienna's way of life. In each episode of this series we focus on one special aspect of life in Austria's capital - and your host Chris Cummins is right on the spot. He will explore Vienna's vibrant art and design scene, listen to beautiful classical music and get a taste of Vienna's rich cuisine. This and a lot more - in the upcoming episodes. To be sure not to miss anything subscribe to our channel http://www.youtube.com/Vienna Find all info about Vienna at http://www.vienna.info Music: Radical Chique | Im Abendrot Radical Chique | Tag aus, Nacht ein http://www.radicalchique.net/ Credits: Idea & Concept: SLASH http://www.slash.co.at Director & Script: Stefan Schlager Camera: Matthias Smycka Editing, 2nd Unit, Animation: Thomas Scharf Audio: Overdub, Gregor Rašek Produced by SLASH

Palazzo Belvedere

Con i suoi magnifici giardini, questa che un tempo fu la residenza del principe Eugenio di Savoia è uno dei complessi barocchi più belli al mondo ed è patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Il Belvedere superiore ospita la maggiore collezione al mondo di dipinti di Klimt, tra cui i "manifesti" dell'Art nouveau, "Il bacio" e "Giuditta". Il palazzo contiene inoltre capolavori di Schiele, Kokoschka, Waldmüller, Renoir, Monet e Van Gogh e importanti collezioni di opere del diciannovesimo e del ventesimo secolo, dell'epoca barocca e del Medioevo. Esposizioni speciali di altissima qualità vengono collocate nel Belvedere inferiore e nell'Orangerie. Il delizioso giardino barocco tra i due palazzi offre una veduta eccezionale di Vienna. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/belvedere
Read more

Scuola di equitazione spagnola

Fondata nel 1572, la Scuola di equitazione spagnola allestisce spettacoli nella Scuola di equitazione estiva barocca dal 1735. Questi eventi sono la più alta forma di arte equestre. La Scuola di equitazione spagnola di Vienna è l'unica istituzione al mondo in cui l'arte equestre classica dell'"Alta scuola" si è conservata e viene praticata senza variazioni dall'epoca del Rinascimento. In occasione degli eventi di gala, i visitatori possono assistere a rappresentazioni uniche di cavalli lipizzani nel padiglione di equitazione più bello al mondo. La sessione mattutina offre uno scorcio del lungo addestramento a cui vengono sottoposti i cavalieri e i loro lipizzani. Maggiori informazioni sono disponibili all'indirizzo www.wien.info/en/sightseeing/sights/imperial/spanish-riding-school
Read more

#ViennaFunFacts 2 - and what do YOU know about Vienna?

In the second video of the #ViennaFunFacts campaign we follow Pippilotta on her special journey of discovery through Vienna again - this time along the Ringstrasse boulevard. She wants to pique our curiosity for seemingly useless knowledge, for fun facts and Viennese myths. Our winner fact is also included: Did you know that until 1956, visitors of the Stadtpark had to pay a fee to use the chairs provided? Find more info at http://funfacts.vienna.info

Wien Museum

Questo museo presenta la storia bimillenaria di Vienna, dai tempi dell'impero romano a quelli della Vienna in cui risiedevano i duchi di Babenberg e dai 640 anni di governo asburgico fino ai nostri giorni. La storia della costruzione della cattedrale di Santo Stefano, viste dettagliate della città, mobili dell'epoca Biedermeier e magnifici dipinti di artisti come Makart, Klimt e Schiele illustrano il patrimonio culturale di Vienna. Il Wien Museum possiede anche un'eccezionale collezione di Klimt comprendente la maggiore raccolta di suoi dipinti al mondo, tra cui capolavori assoluti, bozzetti e schizzi preliminari che appartengono a tutte le fasi della sua vita creativa. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/museum-karlsplatz
Read more

Museo Leopold

Con i suoi 41 dipinti e 188 lavori su carta, il Museo Leopold nel MuseumsQuartier di Vienna possiede la collezione più vasta e notevole di opere di Egon Schiele. La raccolta completa intitolata "Il Novecento viennese e l'Art Nouveau" è un altro fiore all'occhiello del Museo Leopold. I dipinti del mentore e amico paterno di Schiele, Gustav Klimt, sono particolarmente degni di interesse. Un ampio programma di mostre mette in mostra una gran quantità di opere di artisti di fama internazionale. L'offerta è completata da un museo ben curato e da un caffè con un patio da cui è possibile ammirare il cortile principale del MuseumsQuartier. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/mq/leopold-museum
Read more

MAK - Museo austriaco di arti applicate/arte contemporanea

Come sede degli archivi della Werkstätte di Vienna, il MAK (Museo austriaco di arti applicate/arte contemporanea) è unico per la sua capacità di presentare la storia e il significato della Werkstätte. L'archivio, che fu donato al MAK (Museo austriaco di arti applicate) nel 1955 dal suo ultimo proprietario, Alfred Hofmann, comprende circa 16.000 disegni, di cui 5.500 di Josef Hoffmann, circa 20.000 campioni di tessuti, poster, disegni di cartoline, libri raffiguranti modelli, album fotografici e corrispondenza commerciale. Uno dei fiori all'occhiello della collezione del MAK sono i disegni preparatori in nove parti di Gustav Klimt per il fregio-mosaico (1910 circa) nel salotto di Palais Stoclet a Bruxelles, che fu disegnato da Josef Hoffmann. Dopo un intervento di restauro durato vari anni, il fregio è entrato di nuovo a far parte dell'esposizione permanente del MAK nel 2012. Il Palais Stoclet, considerato una delle opere più importanti della Werkstätte di Vienna, fu commissionato da Adolphe Stoclet e venne costruito in Avenue de Tervuren tra il 1906 e il 1911. L'edificio simboleggia assai chiaramente l'utopia del Gesamtkunstwerk, uno dei principali concetti alla base della Werkstätte. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/mak
Read more

Kunst Haus Wien

Friedensreich Hundertwasser creò Kunst Haus Wien con tegole colorate, pareti inclinate e pavimenti con dislivelli. Le superfici colorate e le forme irregolari, spesso ricoperte di vegetazione rampicante, vi aspettano. Superfici variopinte, forme irregolari, spesso ricoperte di vegetazione rampicante: ecco come il pittore non solo ha dato nuovo impulso all'architettura viennese, ma ha anche creato un centro espositivo che presenta opere di Hundertwasser, oltre alle mostre a rotazione di interessanti capolavori dell'arte contemporanea. Il piano terra ospita anche un caffè/ristorante e un negozio. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/kunsthauswien
Read more

Albertina

La Albertina, ossia l'enorme collezione di capolavori delle arti figurative degli Asburgo, ospita opere di Dürer e Rubens e capolavori di Schiele, Cézanne, Klimt, Kokoschka, Picasso e Rauschenberg. Si consiglia in particolare la mostra "Capolavori del modernismo: la collezione Batliner", che illustra la progressione da Monet e Picasso fino a Gerhard Richter e Georg Baselitz e presenta capolavori degli ultimi 130 anni di storia dell'arte. L'Albertina possiede anche una collezione di opere architettoniche e di fotografie (tra cui quelle di Helmut Newton e Lisette Model), che vengono mostrate nell'ambito di mostre particolari. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/albertina
Read more

Mumok - Museo di arte moderna della Fondazione Ludwig di Vienna

L'edificio di basalto consente ai visitatori di vivere l'arte dal ventesimo secolo fino ai nostri giorni. La collezione viene presentata attraverso esposizioni in continua trasformazione di qualsiasi genere, dall'arte classica moderna fino ai generi artistici essenziali degli anni Sessanta e Settanta (Pop Art, Fluxus, Nouveau Réalisme, minimalismo, arte concettuale e azionismo viennese) per giungere direttamente a esempi dell'arte odierna tratti dal mondo dei film, della fotografia e dei video. Dal 2011, l'edificio di 4.800 m² ospita anche un cinema, che è stato progettato dall'artista Heimo Zobernig e illustra i molteplici legami tra arti figurative e film. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/mq/museum-modern-art
Read more

Kunsthalle

La Kunsthalle mette in mostra l'arte contemporanea internazionale. Situata nel MuseumsQuartier, su Karlsplatz, propone esposizioni incentrate principalmente su fotografia, video, film, installazioni e nuovi media. Le mostre tematiche illustrano progressi e relazioni dall'epoca moderna fino alla scena artistica odierna. Se siete diretti a Vienna e siete interessati all'arte, una visita alla Kunsthalle di Vienna non può non far parte del vostro programma. La Kunsthalle di Vienna su Karlsplatz si autodefinisce un sito espositivo flessibile e sperimentale all'aperto. Il cubo di vetro di Adolf Krischanitz presenta l'arte come in vetrina, realizzando una forma espositiva assolutamente unica nel suo genere. Il caffè, con la sua immensa terrazza, invita i visitatori a trattenersi dopo aver ammirato le opere d'arte esposte. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/sightseeing/museums-exhibitions/top/mq/kunsthalle
Read more

Piccoli cantori di Vienna

Emozionano gli appassionati di concerti provenienti da tutto il mondo, sono descritti come i più giovani ambasciatori di Vienna e cantano assieme a musicisti di fama mondiale. A Vienna, si esibiscono regolarmente nella cappella del palazzo imperiale e nella loro nuova sala concerti "MuTh", inaugurata nel 2012 e situata nell'Augarten, proprio accanto alla loro sede nel Palais Augarten. La sala è attrezzata di tutte le apparecchiature più moderne e sofisticate esistenti e può accogliere 380 spettatori. Viene usata per le prove e gli spettacoli dei Piccoli cantori di Vienna e come centro musicale e teatrale per bambini e giovani in generale. Le collaborazioni vengono pianificate con festival consolidati, con la Konzerthaus, l'Opera di Stato di Vienna, il Theater an der Wien e altre istituzioni analoghe. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/music-stage-shows/opera-operetta/boys-choir
Read more

Casa del mare

Banchi di pesci gialli, rossi e blu, mamba verdi e squali: più di 10.000 esemplari provenienti da tutti i continenti vivono negli acquari, nei terrari e nella casa tropicale alta 20 metri, dotata di una cascata, di un ponte sospeso e di un paesaggio di mangrovie. La casa tropicale e il Krokipark (il parco dei coccodrilli) ospitano anche uccelli che volano in libertà e scimmie e coccodrilli che circolano liberamente. Nel terrario vivono serpenti velenosi e giganti, lucertole, formiche tagliafoglie e tarantole. Da settembre 2013, un altro vanto della Casa del mare è il serbatoio da 150.000 litri per gli squali martello, al decimo piano di quella che un tempo era la torre antiaerea. Un caffè all'undicesimo piano, inaugurato nello stesso periodo, offre ai visitatori una vista mozzafiato di Vienna. La Casa del mare ha sede in una delle sei mastodontiche torri antiaeree che risalgono alla Seconda guerra mondiale. Maggiori informazioni sono disponibili su www.wien.info/en/vienna-for/families/indoor/sea-house
Read more
Visualizza Vienna sulla mappa

Try our NEW site!

Our NEW website is now available, give it a try!

Let's Go There!

Our NEW website is now available, give it a try!